Didattica delle lingue

L’apprendimento di una lingua straniera ha un obiettivo ambizioso: allargare gli orizzonti culturali e umani con lo strumento di comunicazione numero uno, cioè la lingua. Ne segue che l’insegnamento delle lingue privilegia un approccio comunicativo rispetto ad altri elementi formali come la grammatica.
L’alto livello di motivazione nella classe si traduce in un alto livello di rendimento del corso.
Corsi brevi ed intensivi di lingua a livello base hanno come obiettivo il raggiungimento di un buon livello di conversazione attraverso un metodo didattico in cui si privilegia la simulazione di scene della vita quotidiana.
Lo studente viene sollecitato ad interagire con l’insegnante e con il gruppo seguendo gli argomenti suggeriti dalla lezione.
La nozione grammaticale viene dedotta dalle strutture della lingua nel contesto della situazione.
Gli esercizi proposti – in classe e a casa – sono di consolidamento degli argomenti trattati.

Un approccio alla lingua di tipo eclettico, che predilige l’aspetto comunicativo e umanistico e non trascura canzoni, sketches, attività dinamiche e creative.

Lo studente che ha frequentato con interesse un corso standard consegue alla fine un buon risultato: apprende ad esprimersi col proprio stile e con i modi di dire tipici della nuova lingua.

Staff
I nostri docenti hanno titoli ed esperienza nell’insegnamento delle lingue, sono principalmente laureati e madrelingua.
Sia in classe che nella lezione individuale sono motivati a raggiungere con lo studente il miglior risultato possibile verificando i risultati raggiunti e monitorando le varie fasi del lavoro.
Tutto il gruppo insegnante, vario per esperienze e formazione, lavora in sintonia di metodi e di obiettivi.

Gruppi
I nostri programmi variano da corsi generici a corsi speciali rivolti a determinate categorie (bambini, studenti, operatori economici).
Il corsista viene inserito in un gruppo in base ad un test di ingresso che ne rileva il livello di partenza. La classe ha minimo 4 e massimo 8 studenti.
I corsi si svolgono in una ampia fascia oraria con inizio alle ore 9 e fino alle 22, con la possibilità di frequenza anche per chi non potrebbe partecipare alle lezioni in orario convenzionale.

Periodicamente e alla conclusione del corso l’insegnante propone un test di controllo per rilevare il progresso linguistico dello studente.
Segue un attestato di partecipazione al corso con una valutazione di merito.